Diritto Amministrativo

Richiedi una consulenza legale

Compila il form e richiedi una consulenza adesso, il nostro team provvederà a contattarti per un possibile incontro

Lo Studio Legale Petrucci è dotato di un gruppo qualificato di professionisti aventi una consolidata esperienza nel settore del contenzioso amministrativo e del diritto pubblico dell’economia in favore di imprese, persone fisiche, associazioni ed enti pubblici.

Le attività oggetto del supporto posto in essere dal Dipartimento Finanziamenti pubblici, allorché sfociano in procedimenti che necessitano di tutela giudiziale (procedimenti di esclusione, revoca, riduzione o rettifica di finanziamenti, etc.), sono seguite in cooperazione col presente Dipartimento Diritto Amministrativo.

In particolare, lo Studio offre assistenza nel contenzioso nelle seguenti materie:

  • finanziamenti pubblici, sovvenzioni, contributi, aiuti di stato;
  • appalti di forniture di beni e servizi, appalti di lavori;
  • concessioni di opere e servizi pubblici e project financing;
  • servizi pubblici locali e aziende municipalizzate;
  • operazioni coinvolgenti società a partecipazione pubblica;
  • procedure di privatizzazione;
  • agevolazioni pubbliche agli investimenti;
  • urbanistica (piani regolatori, piani di lottizzazione, convenzioni urbanistiche);
  • edilizia;
  • espropriazioni per pubblica utilità (procedimento di occupazione ed espropriazione, indennità di esproprio, servitù coattive) e assetto del territorio;
  • beni culturali e ambientali;
  • sanità e settore socio assistenziale;


Lo Studio assiste la propria clientela nel contenzioso dinanzi alle autorità giurisdizionali amministrative in ogni grado di giudizio, in particolare riguardo alle procedure di gara, all’accesso agli atti amministrativi, al silenzio-rifiuto e nell’esecuzione del giudicato.

In particolare, lo Studio segue i contenziosi dei settori sopra indicati innanzi a qualsiasi corte civile (Tribunale, Corte d’Appello, Corte di Cassazione), amministrativa (TAR, Consiglio di Stato), speciale (Tribunale Regionale e Superiore delle Acque Pubbliche), nonché innanzi ai collegi arbitrali, sia pubblici che privati, nazionali e internazionali, in sede di Accordo Bonario e di altre forme di ADR (Alternative Dispute Resolution), assistendo i Clienti in sede comunitaria (Corte di Giustizia della U.E., Commissione CE) e anche nell’ambito delle procedure innanzi alle Autorità Amministrative Indipendenti, tra cui l’A.N.A.C. e l’Autorità per la Concorrenza ed il Mercato.

Tra le attività di competenza del Dipartimento Amministrativo, vi è quella connessa sia alla responsabilità amministrativa- contabile in presenza di un rapporto di servizio con la Pubblica Amministrazione, sia alla responsabilità contabile laddove sia configurabile un danno erariale. Lo Studio fornisce assistenza sia nella fase precontenziosa che nei procedimenti innanzi alle sezioni giurisdizionali regionali della Corte dei Conti, dinanzi alle sezioni giurisdizionali di appello, dinanzi alle sezioni riunite in sede giurisdizionale e alle sezioni riunite in speciale composizione della Corte dei conti.

Un ramo particolare in ambito amministrativo è quello del diritto dell’immigrazione, nel quale lo Studio offre la propria assistenza ai cittadini di paesi terzi, che versano in condizioni di particolare vulnerabilità e sono costretti a chiedere asilo in Italia.

Lo Studio, in particolare, offre assistenza finalizzata all’impugnativa in via giurisdizionale dei provvedimenti amministrativi di diniego della protezione internazionale (status di rifugiato; protezione sussidiaria; casi speciali), grazie al costante aggiornamento della conoscenza delle condizioni socio-politiche dei paesi da cui è più intenso il flusso migratorio in Italia, nonché della normativa nazionale in materia di protezione internazionale e accoglienza (d. lgs. N. 251/2007; d. lgs. N. 25/2008).

Si offre inoltre assistenza ai cittadini di paesi terzi in materia di diritto all’accoglienza nei sistemi di accoglienza di secondo livello (SIPROIMI – ex Sprar), rilascio del permesso di soggiorno, impugnazione dei provvedimenti di revoca del permesso di soggiorno, decreti di espulsione, ricongiungimento familiare e cittadinanza.

Gli esperti dello Studio sono specializzati in gestione di programmi e progetti a valere sul fondo F.A.M.I. (Fondo Asilo Migrazione ed Integrazione) e su interventi gestiti dalla DG ECHO della Commissione Europea in materia di Aiuti umanitari e protezione civile.